Ponte Morandi

Alle 11:36 del 14 agosto 2018, sotto una pioggia incessante, il viadotto che collegava la A7 con la A10 crollò insieme alla pila di sostegno. Nel crollo si portò via la vita di 43 persone, fra cui un’intera famiglia. Da quel giorno molto è cambiato, del viadotto non è rimasto più nulla e sono iniziati i lavori per il nuovo ponte. Il ricordo delle ore immediatamente successive al crollo è ancora molto nitido in tutti coloro che sono intervenuti e se ne ricorderanno per sempre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *